Cos'è il Programma Svit

Il Programma Svit è un programma sanitario preventivo destinato alla prevenzione e alla diagnosi precoce del cancro del colon-retto. Il Programma si rivolge ogni 2 anni a uomini e donne dell'età compresa tra i 50 e i 74 anni.

Il cancro del colon-retto rappresenta un grave problema sanitario in Slovenia; costituisce il secondo tipo di cancro per frequenza, ma il numero di persone colpite continua ad aumentare di anno in anno. La diagnosi tardiva del cancro del colon-retto fa sì che il tasso di mortalità ad esso collegato sia ancora alto, mentre le cure per i pazienti sono pesanti e non sempre efficaci.

Grazie al Programma Svit siamo in grado di prevenire molti cancri del colon-retto, rilevando e rimuovendo i polipi che costituiscono le lesioni precancerose da cui si sviluppa il cancro. Inoltre, siamo anche in grado di scoprire molti di questi cancri a uno stadio iniziale, il che rende le cure meno gravose e soprattutto più efficaci.

Il Programma Svit si svolge sotto l'egida del Ministero della Salute della Repubblica di Slovenia ed è condotto dall'Istituto Nazionale per la Salute Pubblica.

La partecipazione al Programma Svit è gratuita per la popolazione target, in quanto le spese per lo svolgimento del programma sono a carico dell'Istituto per l'Assicurazione Sanitaria della Slovenia.

La popolazione target del Programma comprende oltre mezzo milione di persone, invitate a partecipare secondo un piano prestabilito nell'arco di due anni. La base giuridica assicura all'esecutore del Programma il trattamento dei dati personali, l'ottenimento delle informazioni relative alle persone invitate alla partecipazione dal Registro anagrafico centrale nonché l'ottenimento delle informazioni relative alla regolarità dell'assicurazione sanitaria obbligatoria e i dati dei medici di base selezionati afferenti all'Istituto per l'Assicurazione Sanitaria della Slovenia.